Poveri sposi.

A quanto pare una tradizione indonesiana della comunità Tidong vieta alle coppie di neo sposi di andare in bagno per 3 giorni e 3 notti dopo il matrimonio.

Non mi è ben chiaro come questi poveretti possano resistere per tutto quel tempo senza assecondare i propri bisogni fisiologici, ma sembra che parenti ed amici debbano addirittura controllare che il divieto venga rispettato. Chiaramente alla coppia viene dato ben poco da mangiare e da bere per non rischiare…l’irreparabile.

Le conseguenze del mancato rispetto di questo antico precetto, secondo la tradizione, vanno dalla possibile infertilità al divorzio, fino ai problemi di salute per la futura prole.

Il Ministero della Cultura indonesiano, nell’intento di recuperare e valorizzare le usanze delle diverse comunità del Paese, ha riportato alla luce questa singolare tradizione, anche se a noi fa un po’ sorridere.

Non è comunque l’unica stramberia indonesiana legata alle cerimonie religiose: che i matrimoni combinati siano la prassi non è una novità (pensate che a mettere la fede al dito della sposa non è lo sposo ma … la suocera!), ma non sapevo che lo sposo non può guardare in viso la sposa prima di averle dedicato non so quante canzoni d’amore!  Potremmo prendere spunto anche noi occidentali, no??

Ad ogni modo, se qualcuno ha ulteriori informazioni su questa singolare tradizione mi piacerebbe davvero approfondire !

Foto 1| Foto 2