italian interior design blogger

Qualche giorno fa navigavo alla ricerca di ispirazione, quando mi sono imbattuta in qualcosa che mi ha lasciata a bocca aperta: un evento esclusivamente dedicato ai design blogger, tenutosi ad Amsterdam qualche settimana fa – Meet the blogger.

Ho assunto un’espressione a metà via tra l’inebetito e l’eccitato per qualche secondo, giusto il tempo per fantasticare leggendo:

Meet the Blogger is the leading European organization for interior, design and lifestyle bloggers and publishers. Meet the Blogger has been created for bloggers and influentials of all levels who are at the forefront of online publishing.  We aim to inspire and enable bloggers to meet the online world offline through inspiring masterclasses, social events and conferences across Europe.

No, ma davvero? Cioè, dico… e non mi dite niente??

Esiste un mondo dove ciò che ho in mente è già realtà, dove le aziende non si fanno aprire i profili facebook dai nipoti nerd, dove la gente non ti dice “complimenti per il blog che hai scritto sul tuo post” e dove tua madre (non tua nonna) all’affermazione “sono una design blogger” non ti guarda come se le avessi detto “aghvnn zxvjsdkfa el skjdaldjfas!”.

Link dopo link mi si è aperto un mondo, che chissà perché non mi ero ancora soffermata ad osservare.

Scrivo dunque questo post sull’onda dell’entusiasmo, convinta che prima o poi (spero prima, perché a “poi” non ho la pazienza di arrivare) anche in Italia avremo un evento decente a noi dedicato.

 

Interior design blogger all’estero

meet the blogger AmsterdamGiusto per condividere con voi:

  • New York in maggio si è tenuta l’annuale BlogFest onDesign 
  • Ad Atlanta, dal 2 al 4 marzo 2014 si terrà la Design Blogger Conference
  • Il sito Modenus.com organizza design blogtour a Londra, New York, Las Vegas, Parigi (in occasione della fiera Maison & Objet e… per la prima volta nel 2014… Milano (ovviamente in occasione del Salone del Mobile)!
  • Ad Amsterdam, come vi dicevo, si tiene ogni anno (e più volte l’anno) l’evento Meet the Blogger. 

Questi eventi sono la dimostrazione che gli interior design blogger esistono, stanno aumentando, si conoscono, comunicano tra loro attraverso i social network e si incontrano agli eventi di settore. Almeno all’estero.

Già… e in Italia?

Nel 2012 è stata pubblicata una classifica con i migliori 50 interior design blog. Non c’è nemmeno un blog italiano.

 

Interior Design Blog in Italia

In Italia l’esemplare cucciolo di design blogger si mimetizza solitario dietro al pc, con sotto braccio l’ultimo numero di Home e davanti l’ultimo post di DeZeen.com.

Partecipa a gruppi chiusi su Facebook e condivide titubante i suoi post con i suoi simili, tra l’incomprensione di parenti e amici che continuano a pensare che cazzeggi semplicemente sui social. Si esalta appena escono le date del prossimo Salone del Mobile e cerca di elemosinare accrediti stampa a lui non riservati perché non-giornalista.

Ma scusate un attimo.

Se dici Italia, pensi a 1. cibo 2. moda 3. turismo 4. design.

E infatti la rete è piena di 1. food blogger, 2. fashion blogger 3. travel blogger. Più o meno noti.

Bene… dove stanno i design blogger?

 

Perché non esiste ancora un evento serio dedicato ai blogger del settore arredamento e architettura? Perché le aziende sono così lente a recepire la novità? Perché nel paese in cui il settore casa è così importante non si è ancora mosso nulla?  Certo, i numeri dei blog italiani d’interior design possono sembrare ridicoli rispetto a quelli di un blog americano o inglese (mettici anche la lingua), ma si tratta solo di questione di numeri?

O è questione di cultura? Spero solo questione di cultura della rete, perché pensare che a noi italiani manchi la cultura del design sarebbe grave.

 

Design blogger italiani: siete pronti all’invasione?

Pallidi segnali arrivano dal team CasaFacile, che ha organizzato l’evento Meet the blogger in occasione della fiera Abilmente a Vicenza, e da Ikea, che ha organizzato il concorso BlogIn il cui vincitore verrà proclamato durante il Salone del Mobile 2014 (da una giuria in cui è presente anche il direttore di CasaFacile).

Nel mio piccolo ho aderito al primo network di design blogger italianiHome Style Blog, nell’intenzione di fare rete, unire le forze e conoscere persone con cui condividere la mia passione e progetti comuni. L’unione fa la forza, dicono.

Da quando è iniziata l’avventura Bagnidalmondo ci credo ogni giorno di più. Come dice la mia amica Nora, da grande voglio fare la design blogger. E non importa se ci vorrà tempo perché la gente capisca e perché le aziende si accorgano di noi. Siamo un piccolo esercito di formichine che si sta organizzando.

Nel frattempo studio, mi guardo intorno e preparo il restyling generale del blog, che sarà online a gennaio 2014 e che darà un volto più professionale a Bagnidalmondo.

 

Siamo gli interior designer blogger d’Italia

Siamo tra voi, vi stiamo osservando… #sapevatelo.