Il bagno è sexy

Non me ne vogliano gli allupati che hanno googlato “bagno sexy” e si sono ritrovati qui. Mi spiace, ma non è quello che vi aspettavate – quindi …aria.

Il bagno è sexy è il titolo del guest post che ho scritto per Gloria Vanni e il suo blog, Less is Sexy, pubblicato oggi.

Un post un po’ diverso dal solito, per raccontare il progetto Bagnidalmondo, per guardarlo con occhi diversi, per far emergere il lato sexy della stanza da bagno e trasmettere il senso profondo di questo blog e della mia ricerca.

Ecco un pezzettino di ciò che ho scritto, ma ovviamente vi invito a completare la lettura sul blog di Gloria.

[…]

[quote]Teatro e spettatore delle tue trasformazioni, ti osserva muto mentre cambi, usando trucchi, creme, lamette, gel per capelli e profumi. Ti dà il buongiorno, osservando paziente i tuoi occhi assonnati. Lava via un’intera giornata, o anche solo un cattivo pensiero. Un pensiero che non vorresti fare, una fantasia che non dovresti avere, una notizia che non avresti voluto apprendere. Almeno ci prova. Il bagno ti spoglia. Ti spoglia lentamente di tutti gli sguardi degli altri, ti spoglia dei vestiti per farti entrare in abiti comodi, o semplicemente in doccia.[/quote]

[continua a leggere]

 

 

gloria vanniGloria Vanni, giornalista e blogger. Nella mia prima vita ci sono una laurea in Lettere Moderne a indirizzo psicologico e cinque anni di barca a vela tra Mediterraneo e Africa, Mar Rosso: la migliore università che si possa immaginare e scegliere. La mia seconda vita, oltre 25 anni, è un puzzle di giornalismo: sogno, passione, curiosità, rigore, impegno quotidiano, amore per la scrittura. Professione svolta con carta, penna, computer, macchina fotografica, da Milano nel mondo fino al 2008. Nella mia terza vita c’è pittura (collage, parole, materia), web e comunicazione digitale, social e sostenibilità a 360°, conoscenza e cambiamento, condivisione e azione, attenzione e prendersi cura, piaceri e ricchezza del meno: questo è LessIsSexy.com, blog che informa, suggerisce, racconta, invita a seduzioni dimenticate e sconosciute, sensate e insensate, leggere e impegnative, in ogni caso sexy!

 

 

Fonte immagine in evidenza: Dita Von Teese, artista del Burlesque.