bagno country

Una villa di campagna nella provincia spagnola di Segovia – una country house per dirla in modo figo -, un bagno country dalle dimensioni di un appartamento, un pavimento di legno da camminarci a piedi nudi dalla mattina alla sera.

bagno-country-1

La prima cosa che salta all’occhio in questa sala da bagno è la grandezza. Sarà più o meno come tutta la mia zona giorno? Eh, mi sa di sì. Ha perfino il guardaroba (sulla destra!). E la tappezzeria è la stessa della camera da letto padronale, la si intravede dalla porta semiaperta.

Le consolle portalavabo sono due vecchi tavoli di legno recuperati, e la vasca è stata rivestita in (finto) vimini. Almeno questo è quanto era scritto in un vecchissimo Ville & Casali “scongelato” ieri sera per ricavarne interessanti palle di carta e intrattenere un’inarrestabile Camilla con la febbre. Lo so, non si fa. Le riviste le colleziono anche io però ne ho tante e ogni tanto non sai più cosa inventarti. E succede che le risfogli e trovi spunti interessanti per un post, vedi un bagno bellissimo e cerchi in internet altre info. Ed eccoci qui!

bagno-country-3

Non ci è dato sapere se i proprietari possono espletare anche i loro bisogni più indicibili ma posso supporre che da qualche parte ci saranno – ben nascosti – anche i sanitari. Che mi immagino dal design classico.

In questa nicchia (che non so se fa parte di questa o un’altra stanza da bagno) è stato invece inserito un top in marmo con suo lavabo, e tutte le pareti sono state rivestite in legno. La sedia in paglia e il cestino in vimini adagiato a terra contribuiscono a rendere tutto decisamente mooolto country.

Mi immagino di girarmi e vedere appesa da qualche parte anche una scopa in paglia e una camicia a quadroni pronta da indossare prima di uscire in un cortile soleggiato.

Ah… quanto mi fa sognare la Spagna. 

Country House – Segovia, Spain. 2010 – Foto: Montse Garriga – Credits: isabellopezquesada.com