Già il fatto che questa casa si trovi a Bali (precisamente a Ubud) mi fa un pochino invidiare i proprietari. Lei è architetto e pittrice, Ely Gordeeva, viene dalla Russia e ha disegnato personalmente la sua abitazione balinese, facendo in modo che fosse luminosa e ariosa, colorata e divertente.

Un’esplosione di vita. Il lampadario che vedete nell’ultima foto del post l’ha realizzato lei 😀

Chiaro che qui ciò che ci interessa è il bagno, anzi i due bagni della casa.

Senza piastrelle, hanno un sapore rustico ed etnico, ma sono molto luminosi e accoglienti, ricchi di piccoli dettagli che personalizzano l’ambiente (come i porta asciugamani per esempio). Il rivestimento della vasca e il top sotto-lavabo sono in teak.

Flashback >> arredare il bagno con il legno di teak

rustic-etnic-bathroom-Bali-bagnidalmondo (2)rustic-etnic-bathroom-Bali-bagnidalmondorustic-etnic-bathroom-Bali-bagnidalmondo (4)

 

In entrambi i bagni le porte sono stupende, e il soffitto richiama la finitura del legno, sbiancato in modo grossolano.  Mi fa sorridere la foto qui sotto, perché nello specchio mi sa che si vede la testa di chi ha scattato 😀

 

rustic-etnic-bathroom-Bali-bagnidalmondo (1)

 

Vi lascio con un’immagine del salotto di questa casa, così unica e simpatica che secondo me deve riflettere per forza il carattere dei due giovani proprietari (cliccando sul link che rimanda al post originale potete vedere tante altre foto degli interni e volare per un attimo in quel di Bali).

 

rustic-etnic-bathroom-Bali-bagnidalmondo (6)

Thanks for inspiration: Desire to Inspire