Gli ultimi mesi sono stati lenti, in parte difficili, di assestamento. Sentivo il bisogno di voltare pagina, almeno qui sul blog, e respirare aria nuova. Un po’ come quando per concentrarmi e lavorare meglio metto in ordine la scrivania o l’intera stanza.

Per iniziare l’anno nuovo con più motivazione avevo voglia di un nuovo look e qualche giorno fa, di punto in bianco, ho deciso di cambiare grafica. Era arrivato il momento di svecchiare. Accorpare i menù, risistemare tag e categorie, riscrivere testi o eliminare quelli che ormai non sono più in linea con quello che Bagnidalmondo è diventato. Fare un po’ le pulizie di primavera in anticipo insomma.

Il nuovo menù è organizzato in modo più pulito, in base al “senso” che ho dato nel tempo alle differenti categorie:

  • Arredare il bagno: Arredo bagno è la categoria principale, dedicata a tutto ciò che può essere utile a chi deve appunto arredare la stanza da bagno. Prodotti, collezioni, brand, tendenze e stili, guide e consigli, incluso tutto ciò che raccolgo alle fiere di settore.
  • Prendere ispirazione: Bagni & Stili è invece la categoria che raccoglie gli interni dei bagni più belli del mondo, da quelli di hotel e resort a quelli delle abitazioni privati. Si parla di soluzioni e progetti per sognare e ispirarsi. Un’incursione nel lato B degli interni, come recita appunto il nuovo claim del blog.
  • Approfondire: Storie di Bagni è la categoria che quando è nato il blog mi ha fatta divertire di più. Il bagno nella storia e nell’arte, tradizioni locali e usanze curiose, aneddoti e curiosità sulla stanza da bagno.
  • Miss B: e poi… e poi ci sono io, con qualche riflessione personale, i viaggi, la vita (ora da neomamma) e i luoghi che frequento.

E poi c’è il menù laterale a tendina (sinistra) che mi è piaciuto tanto!

Ci sono ancora diverse cose da sistemare, vecchi post da adattare, immagini da eliminare o sostituire… è impossibile fare tutto in 2-3 giorni (soprattutto se devi badare ad una pupa di 9 mesi che monopolizza le giornate/nottate), ma sono abbastanza soddisfatta del risultato!

La sensazione è quella di avere davanti la prima pagina di un’agenda nuova di zecca. E per chi ha l’ossessione delle agende come me… vuol dire entusiasmo e nuova carica!

 

A noi, 2017.

Buon anno!

 

Ps. E se vedete qualcosa che non funziona, errori di visualizzazione, link rotti e altre cose strane… ditemelo ok? :-*